Benvenuti su Locride Sviluppo
  Sezioni
· La Società
· Presentazione Patto
· I numeri del Patto
· Le aziende del Patto
· Accordi e Protocolli
· Azioni di sviluppo
· Normativa utile

  News
Martedì, 07 febbraio
· I Comuni di Samo, Mammola e Bovalino aderiscono al SUAP Locride
Domenica, 13 luglio
· AVVISO PER LE AZIENDE DEI COMUNI CHE ADERISCONO A CALABRIASUAP
· Applicazione Contributo Spese istruttoria Pratiche SUAP Locride

  Sportello Unico

I numeri del Patto





Rispetto ai 77 progetti iniziali, alla data del 30 aprile 2004, sono 56 le aziende che hanno concluso il loro programma d’investimento a fronte dei 77 progetti inizialmente approvati.
Delle 4 aziende che avevano chiesto la sospensione dei termini di cui all’art. 12 del D.M. 320/2000 per la conclusione (o l’entrata in funzione) dei loro programmi di investimento, per cause di forza maggiore indipendenti dalla loro volontà, una è riuscita a concludere i lavori nei termini fissati ed ha rinunciato alla richiesta; una ha ottenuto tale sospensione da parte del Ministero e sta proseguendo nei lavori; un’altra azienda ha avuto parere negativo e si è avvalsa della possibilità di chiudere l’investimento nei sei mesi successivi la scadenza della proroga con la revoca parziale del 10% del contributo; mentre per l’ultima azienda si stanno attendendo le determinazioni del Ministero.

Sono 2 le aziende che, non essendo riuscite a ultimare i lavori entro la data del 27 ottobre 2003, si sono avvalse della possibilità prevista dall’art. 12, lett. e) del D.M. 320/2000 di chiudere l’investimento nei sei mesi successivi la scadenza della proroga consapevoli che questo comporta una revoca parziale del contributo nella misura del 10%.

Rispetto ai 77 programmi d’investimento iniziali ed ai 12 che sono stati revocati fin da subito (in quanto le aziende hanno rinunciato ad avviare il progetto), sono 7 le proposte di revoca inoltrate dal Soggetto Responsabile, in ottemperanza agli obblighi di monitoraggio e verifica della effettiva e regolare esecuzione delle iniziative imprenditoriali ricomprese nel Patto, di cui al punto 2.5 della Delibera CIPE del 21 marzo 1997 ed all’art. 6 del D.M. 320/2000 al Ministero.

Il contributo pubblico totale impegnato dalle 58 aziende che hanno implementato o stanno implementando il loro programma d’investimento è di Euro 37.784.606,49 (£. 73.161.200.000), pari al 73,51% del finanziamento inizialmente riservato al Patto Territoriale della Locride, con un investimento complessivo fisso previsto di Euro 53.747.153,03 (£. 104.069.000.000), un totale di investimenti agevolabili pari a Euro 50.376.238,85 (£. 97.542.000.000) ed una ricaduta occupazionale prevista, a regime, di 505,5 unità.

Specchietto riassuntivo generale del Patto Territoriale della Locride
Stato dei progetti Agevolazione prevista %
Progetti finanziati al 29 gennaio 1999 77 51.400.992,63 100%
Progetti conclusi 54 33.618.348,68 65,40%
Progetti con revoca parziale del 10% di contributo (conclusi entro aprile 2004 – ex art. 12 del D.M. 320/2000) 2 3.429.790,27 6,67%
Progetti in sospensione dei termini 2 736.4467,54 1,43%
Progetti non avviati e revocati 12 5.414.534,34 10,54%
Progetti avviati e non conclusi 1 234.987,89 0,46%
Progetti con proposta di revoca 6 7.966.864,13 15,50%




Alla data del 30 giugno 2004, le aziende del Patto hanno dichiarato – mediante dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 – di aver effettuato investimenti e spese per un ammontare complessivo di Euro 53.272.940,61 (£. 103.150.796.716), con un incremento del 4,67% rispetto all’ultima relazione semestrale – dove l’investimento complessivo rilevato era stato pari a Euro 50.897.449,20 (£.98.551.203.964).
L’erogazione complessiva di fondi pubblici, al 30 giugno 2004, era stata pari a Euro 30.016.671,11 ( £. 58.120.379.770).
Con riferimento all’occupazione, al 30 giugno 2004, il numero di nuovi occupati è pari a 326 addetti. Tale valore, come sempre, è stato verificato direttamente sui libri matricola delle aziende (quale saldo tra le entrate e le uscite di addetti a partire dal 29 ottobre 1998) e, lo stesso, è significativo soprattutto alla luce del fatto che le aziende, come previsto dalla legislazione vigente, si sono impegnate ad assumere i nuovi addetti una volta completato ed mandato a regime il programma d’investimento finanziato. Il dato è in deciso aumento rispetto alla precedente rilevazione (+72,02%), tenuto conto che il 2004 è l’esercizio di regime per molte aziende e che, come tutti i dati rilevati a giugno, risente del carattere stagionale dell’occupazione nel settore turistico.









Copyright © by Locride Sviluppo All Right Reserved.

Pubblicato su: 2004-04-08 (1523 letture)

[ Indietro ]

  Link